Economia Virtuosa

In SinerVille si impara e si condivide ciò che a scuola non si è avuto modo di imparare.
Uno di questi temi è gestire le energie economiche e finanziarie e l’interazione armonica dell’individuo con il mondo degli scambi e del dono.

OSSERVAZIONE DEL SISTEMA ATTUALE

Se osserviamo il sistema attuale della creazione del denaro (Euro, Dollaro etc.), sappiamo che avviene da parte delle banche centrali (creata dal nulla!) e viene dato a prestito a stati, banche, imprese e privati che lo chiedono, generando così un debito sempre più grande e non ripagabile.

Questo porta, gradualmente all’impoverimento progressivo dei cittadini e quel senso di mancanza e affanno che generano ricerca di sempre più risorse finanziarie creando di fatto un circolo vizioso di miseria infinita.

In più se teniamo conto dell’inflazione (aumento geneneralizzato dei prezzi e conseguente perdita di potere d’acquisto di anno in anno), sappiamo che interi patrimoni di famiglia rischiano di valere la metà nell’arco di un decennio! .

 

 

 

SOLUZIONI VIRTUOSE
La soluzione  che qui si propone è imparare a gestire le proprie finanze lavorando in parallelo contemporaneamente
sulle seguenti 3 strade:

1. IMPARARE AD INVESTIRE I PROPRI RISPARMI

2. ADERIRE AD UNO O PIÙ SISTEMI DI MONETA LIBERA E COMPLEMENTARE 
3. ADERIRE A SISTEMI DI SHARING ECONOMY E SISTEMI DI CASHBACK
4. fare rete in economia del dono, agricoltura, auto-produzione energetica



ESPLORIAMOLI INSIEME QUI DI SEGUITO UNO AD UNO...

1. IMPARARE AD INVESTIRE I PROPRI RISPARMI

Durante appositi momenti formativi, Conferenze, tutoriong, corsi e lezioni, si può imparare la gestione delle proprie risorse in autonomia o semi autonomia fuori da banche, poste e fondi assicurativi, in modo da risparmiare il 90% delle commissioni e far rivalutare il proprio capitale in modo da compensare l’inflazione e farlo crescere nel tempo

(Vedi qui la proposta formativa di Educazione Finanziaria);

 
 

2. ADERIRE AD UNO O PIÙ SISTEMI DI MONETA LIBERA E COMPLEMENTARE

 

I sistemi di moneta libera, alternativa e complementare permettono di aumentare il potere di acquisto degli scambi di beni e servizi nelle comunità locali, nazionali e internazionali.

Esistono diversi sistemi di scambio alternativi ai quali aderire come ad esempio scec e gaiax ma abbiamo individuato una moneta libera che ha caratteristiche veramente innovative:

la Ğ1 (si legge Giuna)
è la prima moneta libera creata e distribuita in modo decentralizzato e gratuito (cioè non appartiene a nessuno e tutti possono partecipare alla creazione) attraverso la tecnologia blockchain.
Viene inoltre distribuito un dividendo universale in automatico a tutti i membri della comunità.
Vi sono diversi Ecommerce per poter scambiare attraverso questo valore.
Approfondisci qui la Ğ1 >>>

Ci sono molti altri progetti e sistemi che si stanno creando tra comunità locali, nazionali e internazionali. Suggeriamo di essere presenti su più piattaforme, sperimentarle e farsi attivisti per quelle che risuonano di più.
Per farti un’idea puoi esplorare i link su farerete.org alla sezione Moneta parallela / Economia circolare. 

3. ADERIRE A SISTEMI DI SHARING ECONOMY
E SISTEMI DI CASHBACK

 Si puo’ partendo dai beni essenziali come l’energia. Ecco un esempio

collaborazione
Ad esempio se vuoi andare subito nel concreto per esplorare il mondo dell’energia e crearti una nuova professione nella Sharing Economy (economia di condivisione),
puoi aderire alla community di Union Energia,
un progetto che appoggiamo in quanto creatore e promotore di economia virtuosa attraverso sistemi di cashback, passaparola per abbassare e magari azzerare le bollette, la creazione di entrate ricorrenti, di teams di lavoro e tanto altro!

Scopri la sharing economy e l’innovativo progetto!  

Nella pagina di prenotazione sceglierai il giorno e l’orario che più ti aggrada
che ti consentirà di conoscere l’opportunità nel dettaglio

L’OBIETTIVO GENERALE E’ L’ECONOMIA VIRTUOSA

In SinerVille uno degli obiettivi è raggiungere uno stile di vita in economia virtuosa  che ha a che fare con l’equilibrio delle entrate per una serenità economica e finanziaria grazie ad una moltitudine di fonti di reddito in cui quest’ultimo non si identifica con la mera “moneta corrente” ma con uno stile di vita leggero ed integrato includendo in giusta proporzione tutte le seguenti categorie:
– Lavoro;
– Investimenti e rendite;
– Valute Alternative o complementari;
– Auto Produzione Energetica;
– Sistemi di Cashback
– Rimborsi spese;
– Diarie
– Agricoltura;
– Scambi;
– Doni;

Ora fatti queste domande:
“Quante e quali di queste categorie rientrano nelle tue fonti di reddito?
Quanto conosci e sai fare di ognuna di esse?”